Come si diventa fotografi professionisti?

La storia di Simone Forelli

Avete mai sognato di diventare fotografo/a professionista?

Non vi illudiamo, non c'è una strada univoca e non lo si diventa dall'oggi al domani, ma con tanta pratica, gavetta e forti basi di tecnica e teoria. Qui in Accademia abbiamo accompagnato orgogliosi il percorso di diversi di voi: c'è stato chi è arrivato qua già dotato di forti basi di tecnica e ha approfondito i suoi temi preferiti; chi invece ha scoperto con noi come accendere la sua reflex nuova di pacco; chi ancora è arrivato convinto di sapere e ha capito invece di "sapere di non sapere" e che c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire e imparare. Perché la formazione non finisce mai. Lo stesso staff di Accademia è in continua formazione: da ogni allievo apprendiamo quasi tanto quanto insegniamo, perché il rapporto che si stabilisce è di scambio continuo. Ogni vostro dubbio, ogni domanda, ogni vostra esigenza ci portano ad aggiornarci sempre, a cercare le migliori soluzioni e spiegazioni, a interrogarci noi stessi sul nostro operato e a sviluppare nuovi percorsi. Abbiamo deciso allora di raccogliere le esperienze di chi ha realizzato il suo sogno (e chi è ancora in cammino) e raccontarle qui nel nostro blog perché siano anche di ispirazione e motivazione per altri che intendono intraprendere il percorso per diventare fotografi professionisti. Oggi vi raccontiamo di Simone Forelli.

ritratto di Simone Forelli
Simone Forelli

Simone è un giovane fotografo appassionato di fotografia fin da adolescente. Arriva sui banchi di Accademia a 22 anni cercando di mettere ordine tra le nozioni fotografiche apprese fino a quel momento da autodidatta e con un obiettivo ben preciso in testa: fare della Fotografia la sua professione. Per un intero anno scolastico si dedica insieme a noi alla sua formazione completando con successo il corso di Fotografia modulo 1, il corso di Fotografia modulo 2 e i corsi base e avanzato di Photoshop e Post-produzione. Qua nasce il suo amore per il genere portrait Forti basi di tecnica e teoria, dicevamo...


Ritratto
Foto di Simone Forelli

Ritratto
Foto di Simone Forelli

Nel frattempo non se ne sta certo con le mani in mano. Pratica e gavetta, dicevamo... Simone ha cercato ogni opportunità di sperimentare quanto appreso, tanto che sono nate collaborazioni con alcuni professionisti di Accademia. Insieme a Daniele Iannoccari, all'epoca docente di Photoshop e Post-Produzione, ha collaborato da Aldo Ferrero per alcuni cataloghi di auto. Da questa esperienza e dal suo impiego come fotografo e stampatore in un laboratorio tipografico ha sviluppato poi il suo forte interesse per la fotografia commerciale, di eventi e in particolare wedding, che l'ha portato poi nel 2019 ad aprire finalmente la sua propria attività, e fondare il suo brand Nice Photo & Nice Wedding ora attivi su tutto il territorio nazionale.

Oltre che di fotografia Simone è un grande appassionato di fumetti, anime e tutto ciò che concerne i "Comics". Grazie ai suoi studi in post-produzione è riuscito a mettere insieme questi suoi hobby portando avanti e realizzando diversi progetti nel mondo dei "cosplay": i suoi ritratti hanno avuto un impatto di rilievo nella sua carriera, tanto che avuto la possibilità di realizzare centinaia di servizi negli anni e nelle fiere in tutta Italia, con Cosplayer di fama internazionale.

Insomma che dire, noi siamo molto orgogliosi di Simone e continuiamo ad accompagnare con interesse il suo percorso! Speriamo che questa storia possa essere di ispirazione a tanti altri che hanno questo sogno nel cassetto e che trovino la motivazione per iniziare!

67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Irving Penn