top of page

Tecnica e Arte nella fotografia di danza

La fotografia al servizio di una delle più alte espressioni del corpo in movimento

Incontro unico, dedicato al movimento, alla grazia, alla luce e alle ombre

  • sabato 11 maggio 2024 dalle 10:00 alle 18:00

  • Docente di danza/ballerina: Laura Boltri (è stata ballerina presso il Ballet de Monterrey, presso il Ballet Nacional del Sodre in Uruguay e come ballerina principale presso il Ballet Nacional del Perù e ora, in Italia, dove affianca alla carriera da ballerina freelance quella da insegnante di danza classica)

  • Costo: 220 euro (pranzo incluso)

iscrizioni aperte: 

Yoga Practice

Il workshop

Le numerose esperienze di fotografia di danza in sala di posa effettuate negli scorsi anni, sia come sperimentazione individuale che come proposta didattica, ci porta alla riformulazione di un classico evento di Accademia.

 

Vi proponiamo quindi questo incontro unico, dedicato al movimento, alla grazia, alla luce e alle ombre, il tutto sotto la guida di professionisti della fotografia e ovviamente della danza.

 

Il workshop si svolge in una intera giornata “full-immersion”. 

 

MATTINO

 

Nella prima parte, al mattino, ci occuperemo delle necessarie spiegazioni della tecnica fotografica essenziali per poter fotografare corpi in movimento in condizioni, possiamo dire, teatrali.

In questa fase saremo guidati da due fotografi che lavorano nel settore (Antonio Crisà e Roberto Poli) e che ci illustreranno le modalità operative per ottenere ottime immagini in condizioni di luce talvolta critiche.

La novità di questa versione del workshop è data dalla presenza di un’insegnante di danza (Laura Boltriche ci farà capire cosa i fotografi dovrebbero realizzare in un servizio di fotografia per la danza, prestando attenzione ai punti critici:

  • qual è il momento giusto per scattare?

  • qual è il punto di vista migliore?

  • cosa è importante che venga messo in evidenza nelle fotografie?

 

POMERIGGIO

 

Al pomeriggio, nella seconda parte del workshop, avremo quindi l’opportunità di mettere in pratica le nozioni apprese. 

Lavoreremo con due ballerine (Laura Boltri e Chiara Cilliche ci permetteranno di sperimentare le varie tecniche fotografiche in diverse condizioni di luce in modo da consolidare quanto appreso e realizzare ottime immagini.

 

Il nostro “teatro” sarà la sala di posa di Accademia. Abbiamo infatti realizzato un piccolo palco, illuminato secondo uno schema di luci tipicamente teatrale, in modo da simulare una situazione che possiamo trovare effettivamente lavorando in teatro.

Avremo la possibilità di dosare le difficoltà relative all’intensità, al colore e alla posizione dei punti luce, nonché alla complessità dei movimenti delle danzatrici.

 

Come sempre negli incontri in Accademia, lo scopo non è solo quello di realizzare buone fotografie, ma anche di imparare concetti e tecniche, in un perfetto mix tra didattica e divertimento.

Obiettivi e requisiti

I partecipanti saranno guidati nelle impostazioni tecniche della propria attrezzatura fotografica per arrivare a padroneggiare le diverse situazioni di scatto proposte, anche complesse, ma senza dimenticare il divertimento.

Fondamentale sarà la guida dell’insegnante di danza, in modo da capire concetti fondamentali e agire secondo un punto di vista orientato al risultato.

Per partecipare a questo incontro sulla fotografia di danza è richiesta una buona conoscenza della tecnica fotografica, soprattutto per quanto dei parametri di esposizione.

È necessaria una macchina fotografica che abbia il controllo manuale di tutti i parametri (reflex o mirrorless).

Modalità

  • sabato 11 maggio 2024 dalle10:00 alle 18:00

  • docente: Antonio Crisà e Roberto Poli

  • docente di danza: Laura Boltri

  • costo: 220 euro (pranzo incluso)

Informazioni

Siamo a vostra disposizione. Per qualsiasi informazione contattateci telefonicamente o via e-mail. Saremo lieti di incontrarvi di persona in Accademia.

Iscrizioni e pagamento

  • Passa da noi, su appuntamento, ti faremo compilare un modulo di iscrizione e potrai pagare in contanti, assegno, bancomat o Satispay

  • On-line tramite Bonifico Bancario: trovi il modulo da compilare e le istruzioni cliccando su "Iscriviti"

  • Carta di credito (devi prima accettare le condizioni di iscrizione e compilare il modulo)

bottom of page