Stampa Fine Art

La Tecnica al servizio dell'Arte

La fotografia non è più “materiale” e per osservarla è necessario ricorrere alla tecnologia. 

 

Occorre tornare a stampare, e soprattutto a stampare bene!

  • data inizio: venerdì 13 maggio 2022

  • 6 incontri (14 ore): 4 lezioni on-line al venerdì dalle 20:00 alle 22:00 + 2 lezioni in presenza al sabato delle 10:00 alle 13:00) 

  • Costo: 440 euro

  • Aula limitata a soli 6 allievi

Pre-scrizioni aperte: prenota il tuo posto

____Gamut_GPSPP12_perc_IMG_9199.jpg

Il corso

Per oltre 130 anni la fotografia è stata “materiale”, costituita da un negativo ed una stampa fotografica o, più recentemente, da una diapositiva. Oggetti che si potevano maneggiare, toccare. Le stampe fotografiche, poi, potevano essere osservate senza dover ricorrere ad alcuno strumento tecnologico. Potevano essere archiviate, inquadrate, appese, maneggiate. Se, chi è nato prima degli anni ottanta, può rivedere le fotografie del suo primo compleanno è grazie al fatto che quelle immagini sono state stampate su carta e conservate.

 

Con l’avvento del digitale, musica ed immagini si sono dematerializzate ed, in generale, la quantità ha prevalso sulla qualità. L’immagine oggi è conservata sul calcolatore, sullo smartphone, sul NAS, in versione digitale: la fotografia non è più “materiale” e per osservarla è necessario ricorrere alla tecnologia. 

 

Occorre saper cogliere il meglio di oggi e di allora: ben venga la tecnologia digitale, ma si torni a stampare le nostre migliori fotografie con una rinnovata attenzione alla qualità di stampa. Stampanti, carte ed inchiostri odierni sono in grado di garantire alle stampe una durata di molte decine di anni, ma la stampa, spesso, non ci soddisfa pienamente: spesso ciò che vediamo a video è più bello, i colori sono più vivi, le tonalità esattamente quelle che abbiamo ottenuto in postproduzione: la stampa invece spesso ci delude.

 

Occorre tornare a stampare, e soprattutto a stampare bene, in modo da poter creare l’archivio cartaceo delle nostre foto digitali più belle, poterle appendere alle pareti di casa nostra, esporle al pubblico, regalarle agli amici.

Obiettivi e requisiti

L’obiettivo del corso è introdurre tutti i concetti di tipo tecnico necessari per comprendere a fondo la gestione del colore ed essere in grado di realizzare, presso casa nostra o presso un laboratorio fotografico professionale, stampe di elevata qualità.

 

Verranno introdotti i principi base della visione, i primi rudimenti di colorimetria, i più utilizzati sistemi colore e spazi colore, le tecniche per valutare in modo quantitativo la differenza percettiva di due colori e la teoria verrà applicata alla preparazione di immagini da stampare utilizzando prevalentemente Photoshop®. 

 

Quattro incontri on-line serviranno per presentare tutti gli aspetti teorici, sempre accompagnati da esempi applicativi, e saranno seguiti da due incontri in presenza:

  • nel primo di questi verrà assegnato ai partecipanti un gruppo di immagini da preparare alla stampa e da stampare scegliendo tra diversi tipi di carte disponibili;

  • nel secondo verranno valutati i risultati ottenuti sia dal punto di vista dell’armoniosità delle scelte effettuate sia da quello del rispetto dei colori originali. Per fare ciò sarà messo a disposizione dei partecipanti un colorimetro ed ognuno eseguirà la valutazione colorimetrica delle fotografie realizzate.

Requisiti minimi

Il requisito più importante è la curiosità rispetto agli aspetti tecnici della fotografia, che saranno sempre considerati non come fine a se stessi ma piuttosto come strumenti necessari alla produzione della fotografia artistica. 

 

La stampante professionale sarà messa a disposizione di chi non ne fosse dotato ed i diversi tipi di carta sulla quale stampare saranno forniti durante il quarto incontro. Colorimetro e programmi necessari alla valutazione colorimetrica delle immagini saranno anch’essi resi disponibili ai partecipanti.

Modalità

  • data inizio: venerdì 13 amggio 2022

  • docente: Prof. Ing. Marco Knaflitz

  • 6 incontri (14 ore): 4 in remoto + 2 in presenza

  • Costo: 440 euro

  • Aula limitata a soli 6 allievi!

  • Attestato di frequenza al termine del corso (frequenza minima del 75% delle lezioni)

Programma didattico

1° incontro (13 maggio online)

  • lo spettro del visibile e cenni alla fisiologia della visione

  • effetto del colore nella percezione di un'immagine

  • l'attrezzatura tipica della gestione del colore

2° incontro (20 maggio online)

  • utilità della gestione del colore

  • cenniiniziali di colorimetria: cos'èil colore, illuminanti standard CIE, la temperatura di colore

  • sistemi di colore indipendenti dal dispositivo: sistema XYZ

3° incontro (27 maggio online)

  • il sistema CIE 1931 e le sue  limitazioni

  • il sistema CIE 1974 L*a*b*

  • il sistema CIE  1976 L*c*h*

  • come quantificare le differenze tra colori

  • sistemi colore dipendenti dal dispositivo (RGB,HSB,CMYK...)

  • spazi colore RGB ed il concetto di Gamut

4° incontro (3 giugno online)

  • la gestione del colore: sistemi di produzione delle immagini

  • la regola delle 3C

  • i profili ICC

  • il rendering

  • la gestione del colore nei prodotti Adobe

  • lo "spazio lavoro" in Photoshop

5° incontro (sabato 4 giugno in aula)

  • istogramma di un'immagine valutato sul sensore

  • studio limitazioni di una specifica coppi stampante-carta

  • prova distanza in Photoshop e sue limitazioni

  • valutazione colorimetri della simulazione della stampa

  • valutazione colorimetri della stampa reale

  • assegnazione prova finale individuale

6° incontro (sabato 2 luglio in aula)

  • valutazione colorimetri mediante colorimetro  dei risultati stampa ottenuti assistita dal docente

  • compilazione delle tabelle di valutazione degli errori residui

  • discussione, commenti e complementi

Informazioni

Siamo a vostra disposizione. Per qualsiasi informazione contattateci telefonicamente o via e-mail. Saremo lieti di incontrarvi di persona in Accademia.

Iscrizioni e pagamento

  • Passa da noi, su appuntamento, ti faremo compilare un modulo di iscrizione e potrai pagare in contanti, assegno, bancomat o Satispay

  • On-line tramite Bonifico Bancario: trovi il modulo da compilare e le istruzioni cliccando su "Iscriviti"

  • PayPal (devi prima accettare le condizioni di iscrizione e compilare il modulo)