Luci d'Artista 2022

tecniche base e l’utilizzo degli strumenti appositi per catturare la magia delle luminarie natalizie di Torino

Vuoi trascorre una notte davvero magica?

 

La nostra Torino si veste di mille colori e di mille luci

Vuoi imparare a catturare tutta la magia  e le emozioni che le Luminarie ci regalano in questo magico periodo dell'anno?

  • venerdì 16 dicembre dalle 20:00 alle 23:00 *

  • Costo: 80 euro 

 

  • posti limitati (1 posto disponibile)

  • Location: Torino

* E' prevista una successiva sessione in aula (data da concordare) per verificare il lavoro svolto sul campo ed effettuare la post produzione base degli scatti effettuati dagli allievi.

IMG_5934.JPG

Il workshop

Torino è una città magica: sempre più persone vengono ad ammirare le sue piazze, i suoi lunghi viali, l’eleganza dei suoi scorci e il meraviglioso anfiteatro alpino che la circonda.

Da venticinque anni, tra il periodo autunnale e le feste natalizie, la Città si abbellisce ancora di più, grazie a delle installazioni luminose che attirano turisti da varie parti del mondo, le “Luci d’Artista”.

Queste luminarie sono installazioni di arte contemporanea, ideate da Fiorenzo Alfieri che le definiva “una cultura alta capace di comunicare con tutti”. Arte vista come mezzo di comunicazione, di attrazione e di tradizione.

 

Quest’anno, oltre alle consuete opere riproposte di volta in volta, sono state aggiunte tre nuove installazioni.

Obiettivi e requisiti

Lo scopo di questo workshop è quello di offrire la possibilità di conoscere molto da vicino, grazie alla macchina fotografica, queste luminarie spettacolari, catturandone l’essenza attraverso un attento studio della composizione, delle vie di fuga e del contesto architettonico in cui sono inserite, per avere la possibilità di raccontare, ognuno a suo modo, le emozioni che suscitano queste luminarie dai colori vibranti.

Attrezzature indispensabili:

  1. Reflex / Mirrorless;

  2. Batterie cariche al 100% e scheda di memoria libera

  3. Treppiede con testa (qualsiasi tipo va bene)

  4. Scatto remoto / funzione di autoscatto ritardato

  5. Focali dai 15mm ai 70mm (indicazione di massima, ognuno porti quello che ha); non sono indispensabili obiettivi luminosi, f/4 va più che bene

Abbigliamento:

  1. Giaccone con berretto e guanti (le temperature serali lo esigono e le mani si raffreddano subito)

  2. Scarpe comode (dovremmo percorrere a piedi quasi tutto il centro cittadino)

Modalità

  • venerdì 16 dicembre 2022 dalle 20:00 alle 23:00

  • docente: Duilio Fiorille

  • costo: 80 euro

  • location: Torino

(NOTA: per limiti fisici e di tempo non sarà possibile vedere tutte le installazioni, in quanto disseminate per l’intera città. Quelle indicate contengono elementi fotografici interessanti e che offrono gli spunti maggiori)

Post lezione:
E' prevista una successiva sessione in aula  (data da concordare) per verificare il lavoro svolto sul campo ed effettuare la postproduzione base degli scatti effettuati dagli allievi.

Programma didattico

I temi che saranno trattati:

  • Ci si ritroverà nel cuore della Città, Piazza Castello: qui verranno fornite le indicazioni generali sulle installazioni e il percorso che verrà fatto tra le vie cittadine, secondo uno schema definito che permetterà di vedere le luci più spettacolari;

  • Verranno fornite le indicazioni tecniche su come effettuare al meglio le fotografie, che saranno lunghe/lunghissime esposizioni al fine di creare effetti particolari agli oggetti in movimento (persone in cammino e mezzi di trasporto): questo servirà per ottenere un effetto fluido che renderà ancora più interessanti le fotografie effettuate;

  • Ci sarà la possibilità di utilizzare focali che vanno dal grandangolo al medio tele, così da poter esprimere le opere da diversi punti di osservazione, nella loro completezza all’interno del contesto urbano, sia nel dettaglio delle singole installazioni. Ci saranno anche spunti per fare delle foto di street in una modalità diversa dal solito;

  • Verranno utilizzate diverse tecniche di ripresa, utilizzando varie funzioni delle fotocamere (scatti remoti, autoscatti, focus stacking, impostazioni corrette bilanciamento del bianco, ecc.); ogni allievo verrà seguito passo a passo durante le fasi di scatto;

  • Sarà possibile provare a turno i filtri del docente (tra cui il Natural Light a lastra 100mm) per ottenere colori naturali anche riprendendo edifici con forte inquinamento luminoso (anello adattatore per i diametri 67mm, 72mm, 77mm);

  • Verranno fornite anche indicazioni su come gestire la pubblicazione delle foto effettuate sui social (Instagram);

  • Verrà effettuata nelle settimane successive una lezione in aula per verificare il lavoro svolto sul campo ed effettuare la postproduzione base degli scatti effettuati dagli allievi.

Informazioni

Siamo a vostra disposizione. Per qualsiasi informazione contattateci telefonicamente o via e-mail. Saremo lieti di incontrarvi di persona in Accademia.

Iscrizioni e pagamento

  • Passa da noi, su appuntamento, ti faremo compilare un modulo di iscrizione e potrai pagare in contanti, assegno, bancomat o Satispay

  • On-line tramite Bonifico Bancario: trovi il modulo da compilare e le istruzioni cliccando su "Iscriviti"

  • PayPal (devi prima accettare le condizioni di iscrizione e compilare il modulo)