Fotografia Junior

Un corso base di fotografia dedicato ai più giovani (11 – 14 anni)

"Si vede solo con il cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi"

Antoine de Saint Exupery

  • data inizio: mercoledì 2 novembre 2022

  • 12 lezioni 25 ore (11 lezioni teorico/pratiche al mercoledì dalle 17 alle 19 + 1 uscita didattica alla domenica)*

  • Costo: 250 euro

  • Aula limitata a soli 8 allievi!

* All’inizio del corso saranno programmate 2 uscite fotografiche in città, una al mercoledì pomeriggio e l'altra alla domenica mattina di 3 ore

iscrizioni aperte: 

Corso di fotografia Junior

Il corso

Ogni giorno, in ogni momento della giornata, tutti abbiamo con noi una macchina fotografica…

 

Lo smartphone, quell’oggetto che un tempo serviva per fare telefonate, oggi si connota come una fotocamera di buon livello. Il problema è che spesso non lo sappiamo utilizzare.

 

Sul web impazzano “selfie”, fotografie delle vacanze o di eventi che potrebbero essere di qualità superiore anche se scattate con un semplice smartphone.

 

Proprio per questa scarsa qualità delle fotografie realizzate, spesso si decide per l’acquisto di una vera e propria macchina fotografica. Con una spesa alla portata di tutti oggi possiamo avere un’ampia scelta: Nikon, Canon, Fuji, Sony, per citare i marchi più noti, hanno in catalogo fotocamere “entry-level” con una qualità di immagine impensabile solo fino a pochi anni fa.

 

Ma… ecco la delusione: anche con una macchina fotografica il risultato è, più o meno, quello che si otteneva con lo smartphone. Perché?

 

Perché l’attrezzatura è semplicemente uno strumento, come i pennelli, i colori e le tele lo sono per i pittori.

Senza un minimo di conoscenza tecnica, ma soprattutto senza la giusta educazione visiva (imparare a guardarsi intorno e guardare molte fotografie dei maestri…) gli strumenti non servono a nulla.

 

Non si fotografa con la macchina fotografica, ma con la propria mente e il proprio cuore, con la propria curiosità, la propria fantasia e con la voglia di fare e di stupirsi.

 

Pensateci bene: queste sono caratteristiche che troviamo con facilità nei ragazzi e nelle ragazze nella fascia di età della scuola media, quindi tra gli 11 e i 14 anni. Ed è proprio a questa fascia di età che è rivolto questo corso di fotografia.

Obiettivi e requisiti

Il corso è dedicato ai ragazzi e alle ragazze che per passione o per semplice curiosità vogliono avvicinarsi alla fotografia. Lo scopo di questo percorso è insegnare le tecniche fotografiche fondamentali per “giocare” con la fotografia in modo consapevole.

 

A fine corso sapranno padroneggiare le funzionalità della propria fotocamera, avranno imparato la tecnica e la utilizzeranno come mezzo estetico; avranno inoltre lavorato sullo sviluppo della propria creatività, guidati dalla critica consapevole dell’insegnante.

 

Non sono richiesti requisiti particolari per poter frequentare il corso.

 

È caldamente consigliato possedere una macchina fotografica digitale possibilmente con comandi manuali e due memory card vuote da utilizzare alternativamente per eseguire e per consegnare i compiti (verranno restituite a fine corso).

Modalità

Sono 12 incontri, teorici e pratici, impostati sul metodo didattico collaudato di Accademia: imparare facendo (e divertendosi).

 

Una base di concetti teorici e tecnici insegnati mediante prove pratiche e stimolanti, in modo che i ragazzi possano capire che non è la macchina fotografica, ma sono loro stessi a “fare” la fotografia.

 

  • data inizio: da mercoledì 2 novembre 2022

  • docenti:  Karen Berestovoy

  • 12 lezioni 25 ore (11 lezioni teorico/pratiche al mercoledì dalle 17:00 alle 19:00  + 1 uscita didattica alla domenica )

  • costo: 250 euro

  • aula limitata a soli 8 allievi!

 

 

All’inizio del corso saranno programmate 2 uscite fotografiche in città, una al mercoledì pomeriggio e l'altra alla domenica mattina di 3 ore. 

 

Programma didattico

1. Conoscere la macchina fotografica in modo da scegliere come utilizzarla.

 

  • Le parti principali della macchina fotografica

  • La luce, materia prima dell’immagine

  • Bilanciamento del bianco (WB)

  • Il supporto dove disegnare l’immagine e la sua sensibilità (ISO).

  • L’inquadratura.

  • Il fuoco e la nitidezza.

  • Priorità d’impostazioni: automatico, semi automatico e manuale.

  • Tempi di esposizione, movimento congelato e mosso.

  • Angolo di visione, obiettivi principali (focali).

  • Profondità di campo (diaframmi - obiettivi e distanze).

2. Allenare lo sguardo.

 

Una volta acquisita la capacità di operare la macchina è importante riuscire ad utilizzare la tecnica come mezzo estetico. Il linguaggio

plastico dell’arte, ovvero scoprire il modo di comunicare attraverso l’uso del contrasto, delle sfumature, di linee e di forme figurative o astratte, servirà per vedere più ampiamente e arricchire la fantasia.

3. Sentire la propria voce.

 

Acquisendo una maggior dimestichezza nella tecnica e nello scattare fotografie di qualità, si imparerà a comunicare le proprie idee attraverso questo mezzo artistico. Una critica costruttiva del proprio lavoro da parte della docente aiuterà a comprendere e migliorare ciò che si propone attraverso le immagini.

Informazioni

Siamo a vostra disposizione. Per qualsiasi informazione contattateci telefonicamente o via e-mail. Saremo lieti di incontrarvi di persona in Accademia.

Iscrizioni e pagamento

  • Passa da noi, su appuntamento, ti faremo compilare un modulo di iscrizione e potrai pagare in contanti, assegno, bancomat o Satispay

  • On-line tramite Bonifico Bancario

Galleria degli allievi:

cosa avete realizzato durante il corso...