GOOGLE NIK COLLECTION

Google Nik Collection: Corso completo

Docente: Duilio Fiorille (Certified Expert Photoshop Lightroom, Adobe ACE)

4 lezioni – Costo: 180 euro

il lunedì dalle 20,30 alle 22,30

Date di inizio: lunedì 29 maggio 2017

sono aperte le iscrizioni. Chiama subito!  Prenota il posto!

Per informazioni e iscrizioni: nadia@accademiatf.eu oppure contattaci telefonicamente.

Google nik collection

Foto di Duilio Fiorille

Siamo orgogliosi di presentare in esclusiva un corso completo di 4 lezioni, in cui verranno affrontati tutti i processi creativi della Google Nik Collection, andando ad analizzare, uno a uno, i singoli elementi della Suite studiandone il flusso di lavoro corretto e sperimentando i tantissimi effetti disponibili.

Esistono in commercio diversi prodotti che permettono di attuare la postproduzione fotografica dei nostri scatti digitali: tra questi spiccano sicuramente Adobe Photoshop e Lightroom, che sono diventati a ragion veduta lo standard riconosciuto a livello mondiale per quanto riguarda l’elaborazione delle immagini e lo sviluppo dei file RAW.

Per quanto questi strumenti siano potenti, completi ed affidabili, ci sono delle situazioni di editing che richiedono l’utilizzo di software specifici.

Eliminare il rumore digitale, migliorare la definizione di un immagine, padroneggiare i colori e la luminosità, aggiungere effetti, gestire gli HDR e il viraggio al B/N: questi sono alcuni esempi dei casi di utilizzo di uno dei pacchetti software di image editing più innovativi che possiamo trovare.

La Google Nik Collection.

Questa collezione di Plugin esterni, creata dalla Nik Software, è stata recentemente acquisita da Google che l’ha resa del tutto GRATUITA e liberamente scaricabilie: oggi è quindi possibile dare un valore aggiunto alle nostre foto con una suite unica nel suo genere, che si contraddistingue per l’utilizzo di filtri precisi, non distruttivi e dal risultato finale naturale e spettacolare.

Programma:

Prima Lezione: Visione generale del pacchetto

1. Panoramica generale sui 7 moduli:

  • Sharpener Pro: RAW Presharpener & Output PreSharpener
  • Dfine
  • Viveza
  • Color Efex Pro
  • Analog Efex Pro
  • Silver Efex Pro
  • HDR Efex Pro

2. Scaricamento ed installazione del programma
3. Uso dell’integrazione nativa su Photoshop e Lightroom
4. Analisi e messa in pratica del flusso di lavoro corretto
5. Studio ed utilizzo dell’interfaccia dei vari moduli
6. I punti di controllo: cosa sono e come si usano

Seconda lezione: La Nitidezza, la Riduzione del rumore, i Colori e le Tonalità

1. Sharpener Pro:

  • Gestione della nitidezza e dei dettagli nascosti di un’immagine
  • La struttura, il contrasto locale e la messa e fuoco
  • La nitidezza selettiva
  • Recupero della nitidezza per l’output nella visualizzazione e nelle stampe

2. Dfine:

  • Controllo del rumore di luminanza e crominanza
  • Il profilo di riduzione del rumore personalizzato
  • Ottimizzazione dei dettagli selettiva senza maschere

3.Viveza:

  • I miglioramenti del colore e della luce
  • Regolazioni selettive del colore e delle tonalità senza maschere o selezioni
  • Il controllo Struttura

Terza lezione: I filtri per la correzione cromatica, il ritocco e gli effetti creativi

1. Color Efex Pro:

  • Le famiglie dei 55 filtri: Paesaggio – Natura – Matrimonio – Verticale – Architettura – Viaggi
  • Uso dei Preferiti
  • Esempi di utilizzo dei singoli filtri
  • L’uso dei filtri in Lightroom
  • L’uso dei filtri in Photoshop
  • Il Layering dei filtri

Quarta lezione: La simulazione della pellicola, il viraggio al B/N e gli HDR

1. Analog Efex Pro:

  • La scelta della pellicola e la ricreazione dello stile delle epoche
  • I 14 strumenti per la simulazione della camera oscura
  • Le regolazioni di base, lo sporco e i graffi, le perdite di luce e la lastra fotografica

2. Silver Efex Pro:

  • Gli stumenti per il B/N: La luminosità dinamica, il contrasto basso, l’esaltazione dei bianchi e dei neri, il dispositivo grana
  • I 20 tipi di simulazione pellicola

3.HDR Efex Pro:

  • Concetti di fotografia HDR
  • Il bracketing
  • I preset
  • Il bilanciamento ed il ripristino delle alte luci e delle zone d’ombra
  • Sviluppo passo a passo dal RAW fino al risultato finale
Prerequisiti del corso:
  • passione e  conoscenza media della tecnica fotografica e della postproduzione
  • è preferibile ma non indispensabile avere con sé un computer portatile per effettuare le esercitazioni pratiche proposte durante il corso

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

2017-05-17T09:55:09+00:00